Un giorno io ho perso una parola

sono venuta qui per dirvelo e non perché voi abbiate risposta

Non amo i dialoghi o le domande: mi sono accorta che cantavo in una orchestra che non aveva voci

Ho meditato a lungo sul silenzio, al silenzio non c’è risposta.

Alda Merini


martedì 7 agosto 2007

Il tuo cuore lo porto con me

Il tuo cuore lo porto con me
Lo porto nel mio
Non me ne divido mai
Dove vado io vieni anche tu,
mia amata.
Qualsiasi cosa venga fatta da me
La fai anche tu,
mia cara.
Non temo il fato
Perché il mio fato sei tu,
mia dolce.
Non voglio il mondo
perché il mio mondo,
il più bello, il più vero,
sei tu.
Questo è il nostro segreto profondo.
Radice di tutte le radici
Germoglio di tutti i germogli
E cielo dei cieli
Di un albero chiamato vita
Che cresce più alto di quanto l’anima spera
E la mente nasconde
La meraviglia che le stelle separa
Il tuo cuore esiste nel mio
Ecco il segreto più profondo che nessuno conoscerà mai
Radice delle radici
Germoglio dei germogli
E cielo dei cieli
Di un albero chiamato vita
Che cresce più alto di quanto l’anima possa sperare
Più vivo di quanto la mente possa celare
Prendo il tuo cuore
Lo porto con me
Nel mio


Edward Eastling Cummings

1 commento:

BiOnD@&M@l3F!K@ ha detto...

sapevo che al mondo c era qualcuno a cui era piaciuta questa poesia..grazie

ODE ALL' USIGNOLO

Loading...

Terra e Fuoco

Terra e Fuoco